Indagine sulla crisi della verità

"IL MONDO IN COMUNE"

LA DOMANDA CHE NON TROVA RISPOSTA

di Andrea Catena

"La ricerca della verità sotto un certo aspetto è difficile, mentre sotto un altro è facile. Una prova di ciò che sta nel fatto che è impossibile ad un uomo cogliere in modo adeguato la verità, e che è altrettanto impossibile non coglierla del tutto: infatti, se ciascuno può dire qualcosa intorno alla realtà, e se, singolarmente preso, questo contributo aggiunge poco o nulla alla conoscenza della verità, tuttavia, dall'unione di tutti i singoli contributi deriva un risultato considerevole" Aristotele, Metafisica, libro II.


"... La causa della difficoltà della ricerca della verità non Sta nelle cose ma in noi. Infatti, come gli occhi delle nottole si comportano nei confronti della luce del giorno, cos' anche l'intelligenza che è nella nostra anima si comporta nei confronti delle cose che, per natura loro, sono le più evidenti di tutte".

Aristotele, Metafisica, Libro II.