AFORISMI

di Giorgio Moio

... la matematica non è un'opinione: chissà perché ai politici i conti non tornano mai...

... quando la situazione politica attuale cambierà, della politica ci sarà solo il ricordo: speriamo anche della precarietà...

... il fallimento della politica (perché la politica è fallita!) è avvenuto in quanto si è pensato quello che non si doveva pensare, e si è fatto quello che non andava fatto, di conseguenza il pensiero e i fatti sono stati confinati nell'intenzione: quello che si è prodotto non è che un nonsenso...

... i politici moderni: esaurita la forma cercano la... riforma...

... un politico di destra, un politico di centro ed un politico di sinistra pari sono, l'immagine di proiezione è la stessa: l'immagine di se stessi...

... in politica non ci sono più baluardi da raggiungere: l'unico baluardo è quello di non farsi raggiungere...

... la politica è un tramestio di persone simile ad un gregge di pecore: come tali sentono il bisogno di un pecoraio che le guidi...

... nel villaggio globale le masse stanno come neve al sole...

... se la politica non fa la politica, allora essere anarchici è quasi un dovere...

... la democrazia non fa della politica una "sana pianta" ...

... in passato la politica era = noi; oggi è = io. Ma da qualsiasi lato la guardi questa equazione, non ha soluzione...

... il politico è un mentitore per eccellenza. Mentisce talmente bene che spesso mentisce anche a se stesso...